ANTIPASTI

 

IL VITELLO TONNATO
la ricetta tradizionale del ristorante Guido dal 1960

 

IL FILETTO CRUDO
di fassone de “La granda” tagliato al coltello

 

L’ANGUILLA
arrostita con riso selvaggio e pesto di salvia

 

LA CIPOLLA RIPIENA
con salsiccia di Bra, pomodoro fresco e basilico

 

IL PEPERONE ARROSTO
farcito con tonno e capperi

 

L’UOVO
in camicia con zucchine trombetta e fonduta di parmigiano

 

 

 

PRIMI

 

GLI AGNOLOTTI IN TRE ASSAGGI

 

dalla sfoglia sottile nel tovagliolo
i quadrati al ragù
la ricetta di Lidia al sugo d’arrosto

SECONDI

 

IL CAPRETTO DI ROCCAVERANO
al forno con le erbe dell’orto

 

LA FARAONA ARROSTITA
con patè di fegatini e salsa al marsala

 

IL “ROAST-BEEF”
noce di vitello alla brace con cuore di bue e datterini gialli

 

IL SALMERINO
al burro con maionese al limone e funghi porcini

 

IL POLLO RUSPANTE DELL’AZIENDA AGRICOLA “IL GLICINE”
al mattone con salsa al limone e arneis

per due persone

 

IL DOLCE

 

IL GELATO AL FIORDILATTE MANTECATO AL MOMENTO
con il latte della vacca bianca piemontese della Valle Stura

 

E LA PASTICCERIA DI UGO ALCIATI
l’albicocca caramellata con yogurt e croccante di mandorle,
l’insalata di frutta con sciroppo al limone e basilico
e le meringhe con la panna

MENU’ DEGUSTAZIONE

 

IL MENU’ – ESPERIENZA GUIDO

 

IL VITELLO TONNATO

GLI AGNOLOTTI IN TRE ASSAGGI
dalla sfoglia sottile al tovagliolo
i quadrati al ragù
la ricetta di Lidia al sugo d’arrosto

IL CAPRETTO DI ROCCAVERANO

IL DOLCE

 

90 euro

I MENU’ – LIBERI

Due piatti e il dolce 75 euro
Tre piatti e il dolce 90 euro
Quattro piatti e il dolce 110 euro

 

Questo sito utilizza cookie tecnici sul dispositivo, analytics. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.Cookie Policy