gli agnolotti in tre assaggi dalla sfoglia sottile nel tovagliolo, i quadrati al ragù la ricetta di lidia al sugo d’arrosto

ristorante di tradizione e memoria

Leggi di più

una cucina che rispetta la stagionalità degli ingredienti, il territorio e i sapori del Piemonte

menu degustazione

L’UOVO BIANCO DI ALESSANDRO VARESIO IN CAMICIA
con crema di patate della Val Varaita, Parmigiano Reggiano Gennari stagionato 24 mesi e tartufo nero

GLI AGNOLOTTI DI LIDIA AL SUGO D’ARROSTO
e un assaggio dei tradizionali plin al tovagliolo

LA GUANCIA DI VITELLO DE “LA GRANDA” BRASATA
con zucca di Piozzo e cavolo nero

IL GELATO AL FIORDILATTE MANTECATO AL MOMENTO
con il latte della vacca bianca piemontese dei pascoli alpini della Valle Stura

100 euro

menu liberi

due piatti e il dolce
80 euro

tre piatti e il dolce
100 euro

quattro piatti e il dolce
120 euro

(+50 euro la grattata di tartufo bianco)